L'Aipd

L’Associazione Italiana Persone Down (AIPD) nasce il 2 gennaio 1979 da un piccolo gruppo di famiglie con il nome di Associazione Bambini Down. Lo scopo principale di AIPD è tutelare i diritti delle persone con sindrome di Down, favorirne il pieno sviluppo fisico e mentale, contribuire al loro inserimento scolastico e sociale a tutti i livelli, offrire sostegno psicologico alle loro famiglie, anche attraverso informazioni e occasioni di scambio, sensibilizzare la comunità di appartenenza sulle loro reali capacità. Il principale obiettivo è quello di favorire il pieno sviluppo e la completa autonomia personale e sociale delle persone con la sindrome di Down, per consentire la loro crescita e la loro integrazione, nella famiglia, nella scuola, nel mondo del lavoro, nella società tutta.

Oggi AIPD è presente sul territorio nazionale con 48 sedi locali.